LA CONFERENZA DI PACE DI PARIGI (1919-1920)

Come sono stati creati gli squilibri e l’attuale instabilità in una zona del mondo che possono diventare la minaccia più grave alla pace

di Lucio Martinelli

“Dopo la guerra, per porre fine alla guerra, a Parigi sono riusciti a combinare una pace per porre fine alla pace”.

Queste parole, pronunciate da un esperto conoscitore del mondo arabo, il futuro Gen. Archibald Wavell, riferite ai trattati con i quali i plenipotenziari del mondo occidentale avevano ufficialmente sottoscritto la fine della Prima Guerra Mondiale, saranno profetiche.