Articoli nella categoria in evidenza

Pizzofalcone 2019.2

L’anno del Vate è questo. Che va a Fiume, che lancia l’idea della Carta del Carnaro, quasi una bozza della Camera delle Corporazioni, ancor più quasi una falsa riga della nostra Costituzione Italiana. Nei poemi, nei titoli, nelle iperboli, nell’amore. Amore fino al limite estremo. Eccome!

Ciao Nunzio, te lo do io lo strallo

CIAO NUNZIO, TE LO DO IO LO STRALLO La lettera del 16 agosto 2018 di Felice Santagata

LA CONFERENZA DI PACE DI PARIGI (1919-1920)

Come sono stati creati gli squilibri e l’attuale instabilità in una zona del mondo che possono diventare la minaccia più grave alla pace.

I DIAMANTI DEL FURIOSO SGARBI DI FERRARA

Un approfondimento, in particolare per chi non sembra ben “informato sui fatti” della diatriba che sul Palazzo dei Diamanti di Ferrara ha fatto assai rumore nelle stanze della politica, dell’arte e negli studi di architettura.

Vigevano

VIGEVANO Una delle Corti Medievali DEI VISCONTI E DEGLI SFORZA di Lucio Martinelli Vigevano si trova all’estremità settentrionale della pianura alluvionale della Lomellina, una regione storica i cui confini naturali erano i fiumi Ticino e Sesia. E’ stato il centro più popoloso e strategicamente importante della

Lo Stretching

Da un po’ di tempo, diciamo a partire dalla fine degli anni '80, ha cominciato a diffondersi lo stretching, fino al punto di diventare più o meno indispensabile per qualsiasi tipo di attività sportiva, sia essa agonistica piuttosto che amatoriale.

Pizzofalcone di Natale 2018

La copertina di fine anno ripropone Giovanni Giusti, Architetto fiorentino, anche lui approdato alla corte del corso del 1959 alla Nunziatella.

Il Castello Sforzesco di Milano

La città di Milano è una culla d’arte che solo chi la conosce a fondo può apprezzare, al di là di ogni sterile campanilismo.

Il PONTE da ferragosto a Natale

Che ponte, dalla metà d’ estate alla metà d’inverno, da ferragosto a Natale! Una carrellata di immagini. Di rincorse al sovrapporsi di commenti, di proteste, di dissacrazioni, di santoni, di solòni,di autolesionisti, di fatalisti, di ingiurie, …..…..e di tant’altro ancora.

Gli ermellini del terremoto

Il titolo dell’articolo sopra riportato la dice tutta. Se da un lato appare come la gratifica della formazione culturale del perito edile, dall’altra non è solo la riduzione del ruolo professionale del tecnico laureato, ma è soprattutto la degradazione, detto nel lessico militare che