Archivio nella categoria storia

Epilogo: LA FINE DEL MANDATO

Memorie di un addetto militare in Libano (1987-1990) - 5^ puntata

GRANDE E’ LA GUERRA

PERCHE’ PROFONDE FURONO LE CAUSE E GRANDI LE SUE RIPERCUSSIONI POLITICHE, SOCIALI ED ECONOMICHE.

Il 1990, la guerra dei fratelli

Memorie di un addetto militare in Libano (1987-1990) - 4^ puntata

IL GRAPPA DI NAPOLI

IL GRAPPA DI NAPOLI ovvero ...DE 'NOANTRI...

LA STRANA TRAGEDIA DEL FORTE SAN RIDEAU

Cento anni fa la grande guerra, la prima mondiale, costata in tutta l’Europa circa otto milioni e mezzo di morti. Un conflitto che in realtà continuò nell’Europa orientale ben oltre il novembre 1918, attaccandosi alla rivoluzione russa e l’indipendenza dei paesi limitrofi, più la

Muricchio e il moschetto ’91

Da quanto si legge il fucile 91, simbolo del soldato italiano a partire dalla Grande Guerra, annovera fra i suoi inventori un tale Vincenzo Muricchio.

GRANDE E’ LA GUERRA. Roma caput mundi

ROMA CAPUT MUNDI. Infatti. E se tutte le strade portano a Roma, anche da Roma partono.

GRANDE E’ LA GUERRA, LA M.O. GIUSEPPE CARLI

Stavolta siamo in vena di racconti. Le guerre, e in genere tutti gli eventi, festosi o calamitosi, esaltano e si esaltano con le narrazioni o con le spigolature. Le figurine dei fatti. Quelle che fanno pensare, accigliare, sorridere, ricordare e odiare.

Memorie di un addetto militare in Libano

Memorie di un addetto militare in Libano (1987-1990) - 3^ puntata (seconda parte)

Memorie di un addetto militare in Libano

Memorie di un addetto militare in Libano (1987-1990) - 3^ puntata (prima parte)