Archivio nella categoria storia

GRANDE E’ LA GUERRA

Il tema che qui si percorre nel filone della nostra Prima Guerra Mondiale, “Grande è la Guerra”, già nella sua intitolazione postula l’aggettivo come preminente rispetto al sostantivo, proprio perché si cerca di rappresentare il grande cantiere dell’architettura della Storia, nei singoli elementi costruttivi

UN BERSAGLIERE NELLA STEPPA

Questa è una storia inventata così come di fantasia sono i nomi i luoghi e i fatti nella quale si è svolta. Come scrivono all’inizio di molti film…..”ogni riferimento con la realtà è puramente causale”. Eppure potrebbe essere vera.

Alpini bersaglieri

Il Reparto Bersaglieri tratto dal 7° Reggimento, fu trasformato in reparto Alpini e inviato in Russia, nel 1942, con il 6° Reggimento della Divisione "Tridentina".

Memorie di un addetto militare in Libano

Memorie di un addetto militare in Libano (1987-1990) - 2^ puntata

L’eclisse di un regno

Nelle Memorie di Giuseppe Garibaldi si legge "La presenza di due legni da guerra inglesi influì alquanto sulla determinazione dei comandanti dei legni nemici, naturalmente impazienti di fulminarci, e ciò diede tempo a ordinare lo sbarco nostro. La nobile bandiera di Albione contribuì anche

GRANDE E’ LA GUERRA

Perché quella Storia è durata quattro anni in Europa, e per noi, ufficialmente tre anni, ma dal 2014, fino al 2018, la vediamo e rivedremo scorrere sui media cartacei e quelli telematico-visivi-computer-movies.

GRANDE E’ LA GUERRA

Cosa resta cent'anni dopo.

Grande è la guerra !

Da una targa di quasi 10 anni fa, sull’altopiano di Asiago.

Memorie di un addetto militare in Libano

Memorie di un addetto militare in Libano (1987-1990)

Il colore dei bersaglieri

Se potessero, i Bersaglieri si passerebbero il colore cremisi su tutto il corpo. Ma, chissà, non è che sarebbe proprio igienico. Per questo, forse, non sembra abbiano pregiudizi su chi porta il loro glorioso piumetto.